L' [immaginazione]
è uno strumento potente:

 

Tutte le più grandi invenzioni, prima di essere create, sono state immaginate e sognate dai suoi creatori.
La nostra storia parte proprio dall'immaginazione dei nostri due fondatori, che hanno immaginato una realtà dove la progettazione si potesse unire alla creazione, un unico luogo che fosse sia uno studio grafico, sia un centro stampa.
Così è nata Carta Canta, un'agenzia che si occupa di grafica, stampa, ma anche pubblicità e marketing; un posto unico dove realizziamo i vostri progetti dalla A alla Z, dalla progettazione passando all'esecuzione grafica e alla stampa.

 

 

Perchè scegliere noi?

La nostra priorità è capire ed interpretare i desideri dei nostri clienti. La materia prima da cui parte ogni nostro progetto sono le idee, che modelliamo con originalità e passione, per realizzare qualcosa che fa la differenza e sa farsi riconoscere e ricordare nel tempo, ottenendo risultati reali e concreti.


  

01.

Perché siamo curiosi e ci piacciono le nuove idee.

 02.

Per la passionedisciplina e tenacia che applichiamo al nostro lavoro ogni giorno.

03.

Perché amiamo il lavoro che facciamo, e lo trasmettiamo in ogni nostro progetto.

 

 

[team]

Federico

SOCIO TITOLARE / COMMERCIALE

Tra tutti è il più vecchio ma non per questo vive con lo sguardo rivolto al passato: ama usare lo stile comunicativo degli anni ’80 declinandolo con gli strumenti che oggi abbiamo a disposizione.
La musica perfetta per lui è quella dei Queen, le pubblicità più belle quelle firmate da Armando Testa, i film impareggiabili quelli di Sergio Leone, il più grande comunicatore Mike Bongiorno, l’uomo che ha lasciato un’impronta nella storia Giovanni Paolo II.
Nipote di un tipografo, è cresciuto giocando con i caratteri in legno e piombo ed oggi prova a lasciare un segno nelle cose che fa ma, ovviamente, non sempre ci riesce: i caratteri ci sono ma forse manca l’inchiostro.

Elia

SOCIO TITOLARE / SVILUPPATORE

Metterebbe la Nutella anche sulle tagliatelle ai funghi, vede tutto come l’insieme di tanti punti bianchi o neri, zero o uno: forse per questo fa il programmatore.
La sua vita è divisa tra la freddezza dei numeri e il sentimentalismo: si innamora tre volte al giorno. È cresciuto a pane e James Bond, conosce a memoria i libri di Harry Potter e la saga “Amici Miei”, ma il suo film preferito resterà sempre Titanic.
Detiene il record regionale di viaggi a Londra e di Haribo mangiate.
Bastian contrario di natura: è un informatico che ama Windows e l’iPhone, non sopporta i Nerd e usa con convinzione Photoshop per disegnare i loghi.

 

 

 

Claudia

GRAPHIC DESIGNER

Fedele spettatrice di Art Attack, il suo destino da grafica era segnato fin da bambina, da quando all’età di 8 anni scoprì un bruttissimo software simil-Paint sull’Amiga 500.
Convinta Apple-fag, adora la musica rock, il cinema, i videogames, i romanzi fantasy e di fantascienza, i gdr, e altre cose da nerd.
Non sopporta chi usa Photoshop per fare i loghi (ogni riferimento a persone realmente esistenti è puramente casuale).

 

 

Francesca

GRAPHIC DESIGNER

Fin da piccola amante della natura e degli animali, con un occhio di riguardo per i coniglietti tutto pelo. "It's so fluffy!"(ogni riferimento è puramente casuale) Crescendo sono nate nuove passioni fra cui la pasticceria e il fai da te, anche se in questi ambiti è un po' "pasticciona". 
Infine la passione più grande: i dettagli, legati al Design, che l'ha spinta a nuove sfide, in particolare l'interior e l'illustrazione per i più piccoli. Cresciuta, ma ancora bambina, adora guardare tutti i tipi di cartoni animati!